Libro


Acquista la tua copia del libro

 

Questo percorso ha l’obiettivo di poter ritrovare quella parte vera e profonda, nascosta da stati d’animo disarmonici e blocchi emotivi, nati da paure ed energie, da cui non siamo in grado di liberarci.

ARGOMENTO

Questo libro, completamente canalizzato da energie Angeliche superiori, è un percorso di ventotto giorni che si rivolge a tutti e che porta alla riscoperta della nostra forza interiore e a riconoscere la nostra natura divina, aprendoci al riconoscimento di noi stessi e a trovare la nostra armonia e il nostro equilibrio.

Sono le Energie delle Sette Sfere di colore e degli Arcangeli a supportarci e accompagnarci nel percorso che ci guida verso la trasformazione delle paure, delle disarmonie e delle memorie inconsce, che bloccano l’anima e che portano a sentirsi separati.

Questo processo cambia completamente la vita e la visione che abbiamo del quotidiano. Apporta benessere, armonia e gioia di vivere. Attiva la creatività e aiuta a ritrovare un senso in ogni cosa.

Ogni giorno il lettore avrà un dipinto canalizzato e il relativo messaggio Angelico che dovrà osservare, leggere e interiorizzare. Successivamente, attraverso la pittura e l’uso del colore, sarà guidato dalle energie delle Sfere e degli Arcangeli a dipingere e a lasciare andare nel movimento del colore le energie, le emozioni bloccate e le disarmonie dell’anima; una riflessione quotidiana porterà alla comprensione e alla interiorizzazione del processo.

E’ importante il movimento attraverso l’uso del colore perché è lo strumento materiale che porta energicamente la trasmutazione di tutte le forze che vincolano l’animo.

In questo percorso non è necessario saper dipingere: l’azione del dipingere sarà la liberazione e porterà a ricontattare la parte creativa più profonda, che è insita in ognuno di noi.

In pubblicazione  – Anima Edizioni – disponibile da Marzo 2017 nelle migliori librerie , in e-book e internet.

Giorno 4

Sulle ali dell’energia del colore si manifesta a te tutto ciò che sei, entrando nel mondo magico di ciò che non si conosce, ma si è. La tua energia si spande pienamente lasciando vibrare libera la tua anima e facendo sì che tutto si ristabilisca nel suo equilibrio. I tuoi colori vibrano all’unisono con i colori del tuo foglio lasciando che tutto si ristabilisca nelle sue priorità. Ecco ciò che avviene dentro di te: la tua anima riscopre quell’energia che aveva perso, sente riequilibrare le sue onde, le sue forze, le sue emozioni. Tutto riprende il giusto equilibrio e ritrova dentro di te il movimento eterno che la lega all’Uno. Allora, semplicemente, avviene . Tutto avviene, tutto si risistema: il tuo quotidiano, lo spazio che nella mente non tace, l’anima ritrova respiro; le tue forze riprendono a pulsare. E tutto è nella sua completezza.”

Giorno 10

Nel raggiungere la tua meta troverai una strada. Può essere qualsiasi strada. Vanno bene tutte. Non occorre conoscenza, occorre sapere prendere una strada.

La tua anima sa già quale scegliere. La tua anima ha già deciso quale sarà la sua strada. Sentirai dentro di te il richiamo per quella giusta perché, se seguirai il tuo sentire, la tua anima ti indicherà quale è quella giusta per te. Non occorrono grandi insegnanti, non occorrono scuole di saggezza. Solo l’ascolto. L’ascolto profondo di ciò che sei ti porterà nella tua strada e sarà una strada luminosa, sarà una strada piena di saggezza e di conoscenza, di capacità e di talenti. Come tu hai scelto. Così come la tua anima ha scelto. La capacità intrinseca dell’Essere porta alla riscoperta del sé superiore e la profondità dell’anima ricerca ciò che deve , dove la porta l’umiltà di essere e di esistere.”

Giorno 14

La tua forza non prescinde da ciò che sei ma è intrinsecamente unita a tutto il tuo essere. Quindi ciò che sei è parte fondamentale di tutto e porta dentro di te il motivo per cui sei arrivato fino a qui. La tua forza è legata al tuo animo in modo così profondo da essere espressione completa di tutto e perciò non è possibile che tu concepisca separate le due cose. Ciò vuol dire che il tuo potere si esprime solamente se tu esprimi a pieno ciò che sei e non è possibile utilizzare il tuo potere in parte se vuoi essere piena espressione di te. Quando l’anima è pienamente nella sua espressione la forza che possiedi si espande così tanto da sembrarti impossibile che sia tutta tua. In realtà, gestendola con il tuo equilibrio, è il motore che ti guiderà a raggiungere tutti quegli obiettivi che come anima ti sei preposta e tutto ciò che, come persona, vuoi raggiungere. Non occorre spaventarsi o reputare di non poterselo meritare: significherebbe negare ciò che si è e lasciare che la propria anima non si esprima chiaramente e al massimo delle sue potenzialità. Il segreto per raggiungere la piena armonia è quello di rimanere integri e centrati sapendo che la guida interiore è sempre quella che sa quale è la cosa giusta e il modo giusto di esprimere la propria forza. E’ il potere dell’Equilibrio.”

default image

Mariella Tortorelli – Matera

Cara Elisa, io ti ringrazio di cuore per avermi dato la possibilità di aver fatto questo percorso…..nel momento in cui dipingevo mi sentivo davvero in un’altra dimensione……alcune volte mi rendevo conto che nel mio stato d’animo vi erano dei muri che bisognava abbattere…..ho sempre pensato agli altri …..figli marito lavoro poi in questo percorso grazie agli Angeli ho ritrovato una pace incredibile……Loro sono sempre accanto a me…..non mi lasciano mai sola……

Ho anche ritrovato il dono della pittura: quando ero piccola mi piaceva molto disegnare e sono stata molto felice di riprendere questo dono.

Purtroppo abitando a Matera sono distante per partecipare ai tuoi seminari e questo mi dispiace tanto.

Grazie per avermi avvicinata agli Angeli e spero più in là di rifare il percorso

grazie grazie grazie❤️❤️❤️

Mariella

febbraio 3, 2021

default image

Francesca Cavaliere – Roma

Ciao Elisa, 

Sono una ragazza di Roma, ho 33 anni, e sto leggendo il tuo libro. Grazie a te e agli Angeli per questo meraviglioso dono. Sono alla ricerca della mia rinascita..sono sempre stata una persona spirituale, ma che in questi ultimi anni mi ero un po’ allontanata..Ho bisogno di capire chi sono, di capire la mia missione su questa terra, voglio conoscere le mie potenzialità, di trovare realmente la mia strada, di rivivere la magia della vita..sento tanto ma non riesco a canalizzare nel modo giusto.. Ho trovato sul libro la tua email..non so se la leggerai mai con tutte le centinaia di email che ti arriveranno.. Intanto parlarti è già stato un onore..visto il tuo angelico collegamento con gli Angeli….

Ti ringrazio tanto..e buone cose! Un bacio😘

febbraio 3, 2021

default image

Barbara Parisi

Ciao Elisa, Buongiorno, sono Barbara e poche settimane fa mi sono imbattuta nel tuo video su YouTube  “Gli angeli parlano a colori” che fin da subito, forse  per la tua semplicità e forse per la relazione colore e angeli, mi ha subito colpito. Fin da quando ero ragazzina mi piaceva tanto il colore. Poi crescendo per circa 20 anni, ora ne ho 54….Ho quasi creduto che l’arte fosse morta. Ma forse in quel momento lo era veramente per me….Non pensare che io abbia avuto una brutta vita …Anzi ho avuto una bella famiglia  dei figli e molti bei momenti …Ma forse la mia vera me deve ancora uscire allo scoperto e quindi, dopo vari percorsi, ho deciso di iniziare proprio il tuo. Come si suol dire cade a fagiolo….

Cari Saluti 

febbraio 3, 2021

default image

Chiara – Londra

Londra 25 Settembre 2018

Ciao  Elisa,

 questa sera ho finto il tuo meraviglioso libro, e’ stato un grande tesoro per me, e’ arrivato proprio quando ne avevo più bisogno, e’ stata una guida, un maestro, una coscienza che giorno dopo giorno parlava alla mia anima .

Ero e sono alla ricerca di me stessa, di quella luce che era fioca ma che finalmente col tuo libro ho ripreso a vedere, a sentire, ma la cosa che più mi ha riempito il cuore e sapere che con noi ci sono gli angeli e tutti loro che con amore incondizionato non ci lasciano mai.

 Grazie per avermi riacceso la coscienza che piano piano si era spenta in questi ultimi anni dopo aver vissuto dei forti dolori, mi hai riportato a quando ero bambina e avevo la consapevolezza da dove venivo e chi ero, ma quando cresci  e si diventa adulti può capitare che credi di sapere da dove vieni e dimentichi chi sei. 

Non ce cosa più illuminante se non quella di ritrovarsi. Grazie ancora per aver scritto questo meraviglioso libro.

Ti ho scritto perché anche se vivo lontana il tuo cuore e arrivato a me questo e’ il potere dei libri, che sempre ho amato.

Grazie con Amore. Chiara

febbraio 3, 2021

default image

Sara Luongo

Cara Elisa, mi chiamo Sara e ti scrivo perché ci tenevo molto a raccontarti la mia esperienza dopo aver letto il tuo libro e, soprattutto, dopo aver affrontato questo particolare percorso interiore che ho terminato proprio oggi: il 1° gennaio 2018!

Essermi imbattuta in questo libro è stato per me una vera e propria rivelazione perché è arrivato nella mia vita proprio in una fase di cambiamento, in cui sto cercando di capire veramente chi sono e chi sono venuta ad essere in questa esistenza.

A volte mi sembra strano parlare di certi argomenti perché non è sempre facile trovare, tra le proprie conoscenze, le persone giuste o pronte con cui è possibile condividerli. Ma poi, quando meno te lo aspetti, arrivano dei segni dall’Universo che ti fanno capire che non siamo soli.

Io ho sempre creduto che siamo circondati da Esseri di Luce che vegliano costantemente su di noi, e questa convinzione negli ultimi tempi si è fatta prepotentemente sempre più forte, soprattutto perché ricevo dei segni e dei messaggi che mi danno conferma di questo.

Forse per il fatto che negli ultimi anni sto affrontando un percorso di crescita personale che mi ha portato a sviluppare maggiormente la mia sensibilità, sto imparando a fare più attenzione a quello che mi capita intorno e ai messaggi che ricevo. Adesso ho qualche strumento in più che mi permette di riconoscerli e di vedere ciò che prima non riuscivo a vedere perché non avevo l’esperienza, la consapevolezza e la conoscenza per riconoscerli. Capirli, però, è ancora un po’ complicato.. E’ come se mi stessi risvegliando da uno stato di torpore e l’Universo mi sta mandando dei segnali per farmi capire che è giunto il momento per me di prendere consapevolezza sulla mia vera essenza. E questo ovviamente richiede tempo proprio perché tutto arriva a suo tempo.

Brevemente volevo raccontarti la mia storia di come ho incontrato questo libro, o meglio, di come questo libro speciale mi ha chiamata. Anche a me piace molto disegnare e dipingere, ma purtroppo non ho il tempo per dedicarmi a questo mio interesse come vorrei. E una volta, tra me e me pensavo “Come mi piacerebbe dipingere inspirata dagli Angeli!”. Un’idea un po’ strampalata, ma che mi ha sempre affascinata. Un giorno di quest’anno, durante la mia pausa pranzo, ne approfitto per fare un giro in libreria (uno dei miei luoghi rifugio preferiti!). Girando tra gli scaffali mi soffermo davanti all’area dedicata alla spiritualità e, in modo particolare, agli Angeli. Inizio a curiosare tra i libri esposti e ne sfoglio qualcuno. Poi la mia attenzione cade su un libro non molto grande e anche un po’ nascosto e ben pressato da altri. Allora lo estraggo e mi soffermo sulla copertina. Non puoi immaginare il mio stupore quando leggo il titolo: Gli Angeli parlano a colori!. Mi sembra una rivelazione! E’ come se qualcuno avesse letto i miei pensieri e mi avesse fatto trovare quello che mi serviva per fare ciò che avevo espresso tempo prima! Allora veramente l’Universo mi ha ascoltata… Così decido di prenderlo con la sensazione di tenere in mano un vero e proprio tesoro! (…)

(…) L’entusiasmo è stato altissimo sin dai primi giorni anche se temevo di non farcela. Ogni giorno, dopo il lavoro alla sera, ho cercato di ritagliarmi del tempo per dedicarmi a questo progetto. A volte finivo anche molto tardi la notte e temevo che la stanchezza accumulata potesse crearmi dei problemi. Invece, stranamente, non è stato così. Era come se ci fosse qualcuno, durante tutto il percorso, pronto a sostenermi e a darmi forza per non farmi cedere nei momenti di debolezza. A dire la verità, ci sono stati dei giorni in cui ho avuto un po’ più di difficolta, ma mi sono impegnata con tutte le mie energie per non saltare mai un giorno perché sapevo che dovevo portare a termine un compito importante che avrebbe portato buoni frutti per me stessa!

Certo che è incredibile come riusciamo a tirare fuori il meglio di noi e ad utilizzare tutte le nostre energie quando ci buttiamo in un progetto che ci piace. La stanchezza e la fatica passano in secondo piano. Proprio come sanno fare i bambini! E questo è stato per me un’ insegnamento molto importante.

Se vogliamo il tempo per noi stessi lo possiamo trovare.

E poi un’altra cosa bella è che ogni volta che finivo un dipinto, facevo la foto e poi la mettevo sul mio stato di WhatsApp con il messaggio del giorno in modo da poterlo condividere anche con i miei contatti. Infatti, ho pensato che se tutto questo poteva aiutare me, magari poteva aiutare anche altre persone che forse non avrebbero avuto occasione di arrivare a questo libro. E’ stato come essere un Messaggero! Un messaggero di Luce! Uno strumento degli Angeli per arrivare ad altri.

E così oggi sono giunta all’ultimo giorno! Ti confesso che un po’ mi dispiace che sia terminato! E’ stato faticoso, ma estremamente illuminante! Posso dire che oggi non sono più la stessa Sara di un mese fa perché questo viaggio mi ha regalato nuove sensazioni ed emozioni che hanno lasciato un segno profondo nel mio animo. Infatti, un’altra cosa strana è che il messaggio del giorno, ogni volta, sembrava corrispondere esattamente per quel giorno preciso in cui avevo vissuto determinate situazioni. E immancabilmente arrivava la risposta ai miei dubbi e alle mie domande di quel giorno.

Avrei tante altre cose da dire, ma quella più importante è che volevo esprimerti tutta la mia gratitudine per aver incontrato questo potente strumento divino!

Grazie, grazie, grazie!

Con profonda gratitudine,

Sara Luongo

febbraio 3, 2021

default image

Francesco Belcastro

Ciao Elisa grazie di avermi dato l’opportunità di percorrere questo viaggio interiore con i colori.

Questo libro è stato un bel compagno di viaggio mi ha permesso di vedere alcune parti di me per capire chi sono da dove vengo e continuare a lavorare su me stesso.

Sono contento che questo libro ha risvegliato in me situazioni che erano assopite e mi ha dato l’opportunità di proseguire a scoprire altri percorsi.

In questi 28 giorni sono entrato dentro di me in profondità e mentre dipingevo la mia anima si mescolava con i colori. I colori esprimono una grande motivazione ed un grande entusiasmo sto ritrovando la fiducia la voglia di rimettermi in gioco riprendere in mano la mia vita non smettere mai essere pronti a migliorare se stessi. Con i colori sto riscoprendo nuovi talenti che non pensavo di avere, fiducia, ispirazione, stupirsi e avere la gioia di un bambino. Grazie Elisa di avermi dato l’opportunità grazie a te agli Arcangeli, e la tua disponibilità di essere vicino alle persone che vogliono scoprire se stessi. 

Francesco Belcastro

febbraio 3, 2021

default image

Marina – Milano

“Io credo che il caso non esista e l’incontro con questo libro ed Elisa me lo ha confermato ciclicamente ancora una volta nella mia vita. Ho conosciuto Elisa a una presentazione del suo libro e ho sentito risuonare fortemente e in modo indiscutibilmente autentico per me. Era come assistere a un riassunto di concetti e ispirazioni che avevo già scoperto con le mie  esperienze, essere veri e autentici, il tutto comunque organizzato in un percorso pratico, un rituale iniziatico. Un rituale che non solo che guida sostiene e protegge, bensì tira fuori la parte espressiva artistica che in te giace. Questo libro per me è uno strumento per incontrarmi più profondamente e essere felice di cosa tira fuori da me. Riesce ad avvicinare e fare esprimere anche chi crede di non sapere disegnare.Io so di non saper disegnare, e non mi è mai interessato approfondire perché non era evidentemente la mia modalità. E allo stesso tempo percepivo qualcosa in me di forte che desiderava esprimersi e non sapeva ancora come farlo ( nella pittura…). Quando Elisa alla presentazione ha detto che se non si volevano usare i pennelli si potevano usare solo le mani mi sono accesa! Non vedevo l’ora di farlo con i colori dei bimbi!

Durante il percorso del libro ho ri-contattato emozioni, ricordi, chiare consapevolezze della mia esistenza, mi sono sentita accompagnata e sostenuta e molte cose sono successe dentro e fuori di me. In particolare si sono sbloccate delle situazioni che vedevo da tempo e che non andavano oltre ( legami in parte ipocriti e bloccanti me e la mia espressione sono emersi nella loro verità più profonda e nuove ispirazioni sono arrivate).Alcuni miei dipinti sono piaciuti molto anche a persone che si intendono di arte e questo mi ha toccata davvero con gioia. È molto liberatorio a livello emotivo, libera emozioni che, da sportiva come me, con lo sport non si liberavano e rimanevano lì in attesa.

Credo sia uno strumento del futuro questo libro, un valido aiuto per andare oltre se stessi!

Grazie Elisa per questo prezioso contributo.”

Marina – Milano

febbraio 3, 2021